Attendere prego...
I Sillabi Vai ai sillabi
Questo percorso parte dalla riflessione attorno alla didattica per competenze in filosofia - elaborata negli ultimi anni a seguito dei provvedimenti normativi italiani e dei documenti europei e internazionali - e dalla proposta di un Sillabo di Filosofia per competenze nella scuola secondaria di secondo grado, entrambe presenti negli Orientamenti (§ 3 e Allegato B). L’attività qui avanzata intende trattare il rapporto tra la didattica della filosofia (metodo storico e per problemi) e l’approccio per competenze ovvero la relazione tra l’acquisizione di conoscenze filosofiche (autori e testi) e lo sviluppo di competenze filosofiche e trasversali, alla luce delle trasformazioni del sistema scolastico italiano e del confronto con il contesto educativo internazionale. La sfida di rinnovamento dell’apprendimento della filosofia tra contenuti e competenze (non solo professionalizzanti ma come capacità di orientarsi, esercitare autonomamente il pensiero, agire in modo razionale) trova, per certi versi, la sua ragion d’essere nella filosofia stessa e nella sua storia.

DESCRIZIONE

Il percorso PATHS - I Sillabi viene proposto a seguito dell’esperienza realizzata con il ciclo di seminari territoriali, organizzato dalla Direzione generale degli ordinamenti scolastici del MIUR nel corso dell’anno scolastico 2018/2019, per rinnovare l’insegnamento della filosofia nella scuola italiana, diffondere l’apprendimento filosofico come opportunità per tutti, valorizzare il profilo culturale e professionale del docente di filosofia.

(Leggi tutto)(Chiudi)
Oltre all’approfondimento di temi e contenuti filosofici con accademici ed esperti, ogni incontro ha previsto un laboratorio didattico, durante il quale i docenti sono stati chiamati a co-costruire un Sillabo di Filosofia per competenze nella scuola secondaria di secondo grado, secondo le proposte avanzate negli Orientamenti e in particolare nell’Allegato B, vale a dire nel rispetto di quanto stabilito dai Regolamenti di riordino dell’istruzione liceale, tecnica e professionale, dal profilo educativo, culturale e professionale dello studente a conclusione degli studi (PECUP), dalle Indicazioni nazionali per i Licei e dalle Linee Guida degli Istituti Tecnici e Professionali.

Al fine di consolidare i risultati di quella attività che ha coinvolto centinaia di docenti anche nella successiva elaborazione e messa appunto dell’esperienza didattica, gli obiettivi che il percorso intende favorire sono: continuare a progettare esempi di sillabo di Filosofia per competenze attraverso attività di formazione dei docente; sperimentare esempi di sillabo di Filosofia per competenze; prospettare l’inserimento di possibili percorsi di filosofia là dove il suo insegnamento non è previsto attraverso esempi di sillabo di Filosofia per competenze o attività di didattica di filosofia per competenze.

LE FASI

La proposta didattica sperimentata nel corso dei seminari svolti nell’anno scolastico 2018/2019 per co-costruire esempi di sillabo di Filosofia per competenze con i docenti è stata avanzata tenendo conto di quanto previsto dalla normativa della scuola secondaria di secondo grado e delle proposte degli Orientamenti.

La proposta didattica sperimentata è articolata in 4 fasi:

(Leggi tutto)(Chiudi)

1. Fase preparatoria: Formazione in presenza dei docenti interessati alla progettazione didattica per competenze: analisi dei provvedimenti normativi e dei documenti europei e internazionali per la scuola secondaria di secondo grado. Confronto e discussione delle propose degli Orientamenti. Costituzione di un gruppo di lavoro di docenti e indicazione di uno o più docenti coordinatori all’interno di uno o più Istituti scolastici coinvolti.

2. Fase esplorativa: Lavoro dei docenti e dei coordinatori per individuare il sillabo da co-costruire attraverso la proposta di quattro domande-spunto per avviare la riflessione:

a. Quali autori e/o tematiche (conoscenze e contenuti) della filosofia (antica/medievale/moderna/contemporanea) per sviluppare competenze filosofiche specifiche e competenze chiave di cittadinanza, in modo da garantire a uno studente di orientarsi nelle diverse dimensioni del dibattito pubblico (politica, diritto, economia, ecologia, sostenibilità…)?

b. Quali aspetti (storici, filologici, ermeneutici, epistemologici…), quali elementi (rappresentativi, comunicativi, linguistico-lessicali…), quali fonti (mezzi, strumenti, media) per sviluppare competenze filosofiche specifiche e competenze chiave di cittadinanza, in modo che lo studente possa sostenere una tesi, comprendere le ragioni dell’altro, esercitare pensiero critico?

c. Quali sono gli autori e/o le tematiche della filosofia (antica/medievale/moderna/contemporanea) per assicurare nello studente un interesse permanente per la filosofia?

d. Quali metodologie e pratiche didatticheper favorire nello studente l'incentivazione dell’apprendimento attivo, dell’auto-orientamento, dell’auto-valutazione?

3. Fase laboratoriale: Lavoro dei docenti e dei coordinatori per la predisposizione del sillabo: indicazione di OSA, conoscenze/contenuti di filosofia (autori e testi), competenze filosofiche, competenze trasversali, abilità.

4. Fase valutativa: Presentazione di esempi di sillabo di Filosofia per competenze da parte dei coordinatori dei gruppi, in occasione dei seminari dedicati al rinnovamento della didattica di filosofia durante Didacta Fiera Italia, Firenze 9-11 ottobre 2019.

 

In questo spazio sono pubblicati i programmi dei Seminari, esempi di sillabo di Filosofia per competenze e materiale di approfondimento.

Sillabi

Nessun risultato trovato.
[[ parola.title ]]
[[ parola.cf.anno[0] ]]
[[ parola.likePrefs.likesCount]] [[ parola.likePrefs.favCount]]