Attendere prego...
Filosofi/e per pensare Vai ai video
Questo percorso viene progettato in linea con quanto prospettato negli Orientamenti a proposito di un lessico filosofico a costruzione cooperativa (cfr. §7), da dedicare in particolare all’approfondimento dal punto di vista della filosofia dei contenuti e dei temi indicati dalla Legge n. 92 del 20 agosto 2019 sull’Introduzione all’insegnamento scolastico dell’Educazione civica, con l’obiettivo di individuare concetti e problemi della tradizione filosofica e del pensiero filosofico contemporaneo, capaci di contribuire a formare cittadini responsabili e attivi.

A causa della chiusura degli istituti di istruzione dovuta alla diffusione del coronavirus Covid-19, in questo periodo di emergenza il percorso PATHS - Filosofi/e per pensare viene proposto innanzitutto con l’intento di favorire dirigenti scolastici, docenti e studenti nell’attuazione di “modalità di didattica a distanza”, anche in vista della preparazione dell’esame di Stato, secondo quanto previsto dal DPCM 8 marzo 2020, art.2, m. e dalla Nota Dipartimentale MIAOOPIT prot. n. 388 del 17 marzo 2020.

Descrizione

Il percorso PATHS - Filosofi/e per pensare presenta una serie di video di filosofi e filosofe del panorama nazionale e internazionale realizzati su alcune delle parole e concetti del pensiero filosofico come approfondimento disciplinare e tematico e per la creazione di un lessico filosofico aperto, consultabile da tutti e implementabile nel tempo.

(Leggi tutto)(Chiudi)
Il percorso propone una serie di incontri di formazione a distanza per i docenti (webinar) sull’utilizzo dei contenuti, delle metodologie e degli strumenti messi a disposizione dal progetto PATHS e l’invito a realizzare attività di didattica a distanza con gli studenti su una o più parole tra quelle offerte sulla piattaforma PATHS.

Gli obiettivi del percorso sono: innovare il modo di approfondimento dei contenuti filosofici; rinnovare le modalità di formazione dei docenti di filosofia; sperimentare pratiche innovative di coinvolgimento degli studenti; implementare il repository del progetto PATHS con esperienze di didattica a distanza - innovative nell’insegnamento/apprendimento della Filosofia, nell’acquisizione di contenuti filosofici, nello sviluppo di competenze filosofiche e trasversali, nell’uso di metodologie didattiche e strumenti digitali - da mettere a disposizione per condividere, utilizzare e arricchire i materiali didattici nella pratica quotidiana.

Fasi della proposta didattica

La proposta didattica è articolata in 4 fasi:

1. Fase preparatoria: questa fase prevede

a. Formazione a distanza (webinar di 1 ora ciascuno) per tutti i docenti interessati alla progettazione didattica del progetto PATHS attraverso le metodologie della didattica a distanza, per contribuire a sviluppare il pensiero critico e contrastare l’impoverimento linguistico.

b. Lavoro del docente con gli studenti per scegliere la parola tra quelle offerte sulla piattaforma PATHS, tenendo conto degli obiettivi del programma didattico, attraverso modalità di didattica a distanza (ad esempio registro elettronico, G Suite for Education, Microsoft 365 for Education ecc.).

(Leggi tutto)(Chiudi)

2. Fase esplorativa: lavoro del docente per implementare il materiale di approfondimento sulla parola scelta (aggiunta di testi, slides, powerpoint, video, audio ecc.) e condividere con gli studenti attraverso modalità di didattica a distanza (v. sopra). 

3. Fase laboratoriale: lavoro degli studenti tra loro attraverso le usuali forme social di comunicazione (ad es. Facebook, Instagram, Whatsapp) in moto autonomo sperimentando metodologie come flipped classroom. Gli studenti saranno suddivisi in gruppi; ogni gruppo svilupperà uno specifico tema relativo a un significato della parola scelta, all’interno del programma didattico della disciplina.

 4. Fase valutativa: raccordo con il docente e restituzione dei lavori di ogni gruppo. Valutazione del docente dei lavori prodotti dagli studenti.

Il percorso prevede l’invio della propria esperienza innovativa di didattica a distanza – qualora ritenuta significativa da parte del docente – compilando e inviando l’apposita scheda direttamente attraverso la piattaforma PATHS.

Le esperienze di didattica a distanza così raccolte saranno messe a disposizione sulla piattaforma PATHS e aperte alla consultazione.

I contributi di didattica a distanza particolarmente innovativi saranno presentati nel corso del seminario dedicato al Progetto PATHS A Philosophical Approach to THinking Skills - PATHS, nella sezione dedicata a Filosofi/e per pensare, durante la Fiera Didacta Italia, a Firenze, dal 28 al 30 ottobre 2020.

Formazione a distanza - webinar

I giorni 19 e 22 maggio (ore 11:00-12:00) si terrà un webinar per approfondire il percorso sui Sillabi

  • Titolo: "Sillabi di filosofia: motivazioni, spunti normativi, idee-guida, esempi. Presentazione di uno strumento di programmazione dell'attività didattico-formativa"
  • Relatori: Franco Gallo, Dirigente Tecnico USR Lombardia, Carla Guetti, DG Ordinamenti (MI), Samuele Calzone e Matteo Borri (INDIRE)

L'incontro online è aperto a tutti

Per iscriversi all’evento è sufficiente inviare una email all’indirizzo paths@indire.it specificando:
(Leggi tutto)(Chiudi)
  • Nome Cognome docente;
  • Disciplina insegnata,
  • Scuola di appartenenza (compreso codice meccanografico)
  • data dell’evento al quale si vuole partecipare

Ogni docente riceverà l’invito col relativo link per accedere al webinar nell’ora preferita. NB: la comunicazione per iscriversi al webinar deve essere inviata entro e non oltre le ore 21 del giorno precedente l’evento al quale si vuole partecipare. Eventuali ulteriori date saranno comunicate direttamente sulla piattaforma PATHS.

Sono già stati realizzati i seguenti webinar formativi:

  • 20/4
  • 21/4
  • 23/4
  • 30/4
  • 5/5
     


[[ materiale.title ]]
[[ materiale.cf["nome-cognome-docente"][0] ]]
[[ materiale.likePrefs.likesCount]] [[ materiale.likePrefs.favCount]] [[ materiale.visualizations]]